PRO AL Racing Team

21/07/2015
Predappio, 15 luglio 2015

5° appuntamento del campionato italiano motorally all’insegna di un caldo  quasi insopportabile !
Il motoclub, precedentemente allertato delle condizioni meteorologiche,   ha tracciato una gara di soli 150 km in modo da non aumentare il già grande fardello dovuto al caldo! La  gara, disputatasi su un tracciato di soli 150 km n considerazione delle condizioni metereologiche particolarmente difficili, si è svolta su 3 speciali: due speciali  di 13 km e una di 10 km.
Dopo un trasferimento di qualche chilometro, è iniziata la prima speciale, molto polverosa e per questo motivo estremamente rischiosa all’approssimarsi dei piloti più avanti. Questa fase non è stata particolarmente difficile, almeno fino al cosidetto “Campo”, una zona collinare incolta che, per una serie di errori di navigazione, ha visto i nostri due piloti retrocedere rispettivamente al 35° posto Roberto e al 53° Fulvio.
Qualche piccolo errore anche nella seconda speciale  ha contribuito ad un’ulteriore retrocessione di Roberto al 35° posto.
Purtroppo anche la terza prova speciale si è rivelata problematica , ma , nonostante una serie di errori, la giornata si è conclusa con il 26° posto di Roberto ed il 104° di Fulvio
Peccato perché alla fine il podio di classe per Roberto si è rivelato non troppo distante e con qualche errore di meno si poteva fare meglio del 26° assoluto e 4° di classe.
Fulvio a causa del problema dell’ultima speciale ha concluso la sua prestazione retrocedendo notevolmentge in assoluta e 15° di classe.
La prossima gara sarà l’ultima prova del CIMR a Castel di Sangro il 12 e 13 settembre