ECOMONDO 2014

02/10/2014
Ecomondo 2014: dove la green economy è realtà

Grande successo anche per l'edizione 2014 di Ecomondo, la manifestazione ormai divenuta il più importante appuntamento europeo per tutto ciò che riguarda le novità della green economy:
non è un caso che anche il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare attenda ogni anno Ecomondo per presentare, attraverso la sua emanazione ISPRA, le novità normative,
i progetti di investimento e le nuove politiche organizzando tavole rotonde nell'ambito de GLI STATI GENERALI della Green economy.  
Naturalmente sono gli operatori privati il vero fulcro di Ecomondo, imprenditori che hanno colto opportunità e creato business in settori fino a poco tempo fa inimmaginabili,
considerati privi di mercato, non redditizi perchè legati a concetti finora estranei al mondo degli affari; ma che, complici la necessità di salvagardare l'ambiente,
l'esaurimento dei settori produttivi tradizionali ed il prgresso tecnologico stanno avanzando in modo esponenziale.
Ecomondo è quindi la vetrina privilegiata anche per E.C.O. Italia che è nata e sta crescendo proprio nel settore emergente della lubrificazione ecologica industriale.
Le caratteristiche di biodegradabilità dei prodotti che commercializza, certificate da molte importanti etichette ambientali, e l'affidabilità tecnica dei prodotti che
propone hanno convinto già molti imprenditori e l'interesse riscontrato ad Ecomondo d'altra parte non fanno altro che confermare il successo di E.C.O. Italia.